Mamma… andiamo in albergo oggi?

Una storia fatta di parole e disegni, realizzata da una mamma, Valentina Torenlli, durante una fase difficilissima della sua vita, quella della malattia e del ricovero al Meyer, nel reparto di Oncoematologia, della sua bambina Rebecca.

 

Mia figlia Rebecca è stata fonte di ispirazione per questa storia….
Ci siamo trovati improvvisamente a dover combattere un brutto mostro che ha
cambiato del tutto la nostra vita… Abbiamo quindi cercato di rendere la battaglia più serena e giocosa possibile… fingendo di soggiornare in un albergo davvero speciale…
(cit. Valentina Torelli)

Mammma… andiamo in albergo oggi?, questo il titolo del libro, racconta il Meyer come un luogo un po’ magico, pieno di dettagli colorati e circondato da un bosco quasi fatato. Ma soprattutto il posto in cui si combattono mostri terribili: Leucemia, Sarcoma, Linfoma, Neuroblasotma, Yolc Sac. Il libro racconta, con un linguaggio adatto i bambini, la lotta che i piccoli pazienti dell’Oncoematologi del Meyer devono compiere, a fianco dell’esercito di genitori, nonni, medici, psicologi, infermieri e di tanti altri operatori sanitari dell’Ospedale.

Il libro debutterà nella sua prima presentazione mercoledì 28 novembre, alle ore 18, presso l’Auditorium della BCC del Valdarno a San Giovanni.

Il ricavato del libro (prezzo di copertina 8 euro) sarà devoluto alla Fondazione Meyer, per il reparto di Oncoematologia dell’Ospedale. E’ possibile trovare le copie di Mamma… andiamo in albergo oggi? nei seguenti cartolibrerie della provincia di Arezzo:

  • Lina Giorgi, Via Roma, 212 – Ponte a Poppi
  • Cartolibreria Toni Giulietta, Piazza Giuseppe Garibaldi, 38 – Ponte a Poppi
  • Punto e a Capo, Piazza Garibaldi Giuseppe 12 – Soci
  • Cartolibreria Etruria, trada Regionale Umbro Casentinese Romagnola, 71 -Bibbiena