La Salvatore Ferragamo e la Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Anna Meyer, si uniscono in una partnership triennale che sancisce l’inizio della collaborazione a sostegno della ricerca scientifica e del piano di ampiamento dell’ospedale.

Ferruccio Ferragamo

“La sostenibilità è una sfida positiva che la Salvatore Ferragamo ha deciso di adottare e intraprendere a favore delle generazioni future, evidenzia Ferruccio Ferragamo, Presidente della Salvatore Ferragamo S.p.A. – impegnandosi a porre la responsabilità sociale al centro del proprio processo decisionale. In questo particolare momento storico, dove tutti ci troviamo più che mai ad affrontare fenomeni che minano la salute e la sicurezza delle persone, è nostro compito come azienda ispirare il nostro operato ai principi di solidarietà e generare valore positivo, con l’obbiettivo di proteggere e valorizzare la comunità. È quindi per me motivo di orgoglio aver siglato una partnership triennale con la Fondazione Meyer, un’eccellenza fiorentina che fa onore alla città.”

Gianpaolo Donzelli

“La collaborazione e il sostegno che la Salvatore Ferragamo SpA ha voluto avviare con la Fondazione Meyer – aggiunge il prof. Gianpaolo Donzelli, Presidente della Fondazione Meyer – aumenta la reputazione che quest’ultima ha nella città di Firenze e in tutto il Paese. Forse non è un caso che nel 1927, all’età di 29 anni, dopo 13 anni di attività negli Stati Uniti, Salvatore Ferragamo ritornando in Italia aprì il suo primo vero laboratorio di scarpe a Firenze, a poche centinaia di metri dalla sede storica dell’ospedale Meyer. Chissà quante volte Salvatore, passando davanti all’entrata, avrà pensato all’importanza di “fare squadra” per vincere le malattie gravi dei bambini, così come per lui era importante “fare squadra” per raggiungere gli obbiettivi che già erano chiari nella sua mente. E’ importante per noi questa collaborazione, che onoreremo per il valore che essa rappresenta e per la quale esprimiamo la nostra più profonda gratitudine”.

Nell’ambito dell’accordo l’Azienda ha contribuito all’acquisto di uno spettrometro di massa tandem, un nuovo macchinario da utilizzare per la diagnostica delle malattie rare e per lo sviluppo di nuove metodiche di ricerca scientifica sulle malattie del metabolismo.

Inoltre sosterrà lo sviluppo clinico della cardiologia pediatrica insieme al piano di ampliamento dell’ospedale, contribuendo quindi allo sviluppo del Parco della Salute, dove verrà realizzata una grande struttura dedicata alla gestione delle attività diurne e alla neuropsichiatria infantile.

Sono anche previste ulteriori attività di collaborazione attraverso iniziative comuni e partecipazione dei dipendenti dell’Azienda a maratone e altre competizioni solidali.

PERCHÈ È IMPORTANTE FARE UNA DONAZIONE

Medici, infermieri, imprenditori, volontari, dipendenti. Siamo in tanti ad accompagnare il cammino di guarigione dei nostri bambini. E poi ci sei tu, che hai un ruolo importante. Con la tua donazione che si traduce in azione concreta.
ECCO I NUMERI DELL'OSPEDALE PEDIATRICO MEYER, CHE DA SEMPRE SOSTENIAMO
Giorni di accesso al day hospital
Prestazioni ambulatoriali
Accessi al Pronto Soccorso
Ricoveri ordinari