Per non dimenticare “Sergio Levi”

Venerdì 12 febbraio 2016, dalle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Ospedale Pediatrico Meyer, il Centro Studi della Fondazione Meyer presenta un incontro convegno di riflessione sulla Neuropsichiatria Infantile che in Italia si sviluppò negli anni 50-60anche grazie agli studi di Sergio Levi e a quelli di un altro eminente scienziato, Giovanni Bollea, con il quale venne a crearsi una stretta collaborazione.

Una delle prime conseguenze delle spregevoli leggi razziali fasciste del 1938 fu l’espulsione di tutti gli ebrei dagli istituti statali italiani.

Tra gli espulsi dell’Università degli Studi di Firenze ci fu il giovane pediatra Sergio Levi, assistente volontario all’Ospedale Meyer.

Un viaggio nel ricordo di un medico ebreo e dei drammatici eventi che dovette affrontare insieme alla sua famiglia, una parte della quale ne fu travolta, la contestualizzione storica, l’approccio neuropsichiatrico innovativo e la proiezione nel futuro del meyer.

 

Programma Scientifico:

Ore 9.00 – Commemorazione presso la targa per la memoria – Ingresso 1° piano

 

Ore 9.30 – Convegno – Aula Magna AOU Meyer

Alberto Zanobini – Direttore Generale AOU Meyer

Sara Cividalli – Presidente Comunità Ebraica di Firenze

Luigi Dei – Rettore Università di Firenze

Renzo Guerrini – Direttore Centro di Eccellenza Neurosceinze – AOU Meyer

 

Ore 10.30 – Sergio Levi: gli inizi, la vita sospesa, la vita ripresa.

Giulio Levi – Già Direttore del Laboratorio di Fisiopatologia e del reparto di Neurobiologia dell’Istituto Superiore di Sanità, Roma

 

Ore 11.00 – Sergio Levi nel contesto storico
Patrizia Guarnieri – Professore Associato, Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo SAGAS, Università di Firenze

 

Ore 11.30 – Il contributo scientifico di Sergio Levi nella Neuropsichiatria Infantile in Italia.
Costanza Levi – Responsabile medico del centro di riabilitazione ambulatoriale pediatrico “Arca” del S. Raffaele (Pisana, Roma)

 

Ore 12.00 – La Neuropsichiatria Infantile del Meyer nella continuità del pensiero di Sergio Levi
Tiziana Pisano – Psichiatra dell’infanzia e dell’Adolescenza – AOU Meyer

 

Ore 12.30 – Conclusioni
Gianpaolo Donzelli – Università di Firenze, Presidente Fondazione Meyer

 

levi2