Visita al Castello di Ama (Gaiole in Chianti) per le imprese amiche

Una piacevole iniziativa – anche per il palato – dedicata alle imprese amiche di fascia GOLDquello dello scorso sabato 12 aprile presso lo splendido borgo del Castello di Ama, nell’omonima località a pochi chilometri da Gaiole in Chianti, con la squisita ospitalità di Lorenza Sebasti, che ci ha guidato in una visita esclusiva.
Dalla suggestione delle piccole strade di pietra che dividono pareti a vista di un antico borgo, abbiamo apprezzato la semplicità e il fascino delle cantine di questa casa vinicola che ha puntato sulla qualità e su prodotti esclusivamente autoctoni, mantenendo inalterati i canoni produttivi che fanno pensare ad altri tempi.

Tra capriate in legno lamellare e intere stanze piene di barriques è sorprendente trovare poi installazioni di arte contemporanea da interpretare: come la scritta al neon REVOLUTION LOVE che fa da sfondo ad una doppia fila di barriques, oppure il tronco di albero che spita uno specchio, o una parete che inganna gli occhi stagliata contro una tipica collina chiantigiana.

 

Tutto questo e molto altro ancora è stato il Castello di Ama, un’esperienza esclusiva apprezzata dai partecipanti, conclusasi con un’ottima merenda a base di prodotti tipici locali (formaggi, salumi, pappa con il pomodoro, crostate) dal sapore antico e innaffiati dagli ottimi vini dell’azienda.