Tripel, diamo valore al futuro

Rulli Tripel

Credo sia un valore aggiunto sostenere il Meyer. Noi imprenditori cerchiamo di creare valore tutti i giorni. Sostenendo la Fondazione Meyer investiamo anche nel nostro futuro. E’ un qualcosa che non può essere considerato come un investimento o un’operazione amministrativa ma semplicemente un vedere più in là di quello che è il nostro mondo, oggi.

David Rulli, Presidente Tripel Due

Tripel impresa AmicaQuella di Tripel due è una storia che arriva da lontano. Dalla maestria artigiana di tre pellettieri che, già dalla metà degli anni ’50, lavoravano per conto dei grandi department store degli Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia. Da allora, ne hanno fatta di strada.
Prima con la trasformazione dell’azienda in produttrice per i grandi marchi internazionali del lusso. Poi, con il passaggio a una società di capitali. E infine con l’avvento della seconda generazione al timone, che oggi è tenuto
saldamente in mano da Eleonora Bellini, figlia dello storico fondatore, dal marito David Rulli e da Mauro Giusti, già giovanissimo operaio alla nascita di Tripel. In questi anni il settore ha conosciuto un vero e proprio boom, che ha portato l’azienda a decuplicare il proprio fatturato. Un successo reso possibile grazie al connubio tra storica artigianalità e moderna industrializzazione.