Il Meyer diventa più grande.

Più grande per i più piccoli

Progetto "Meyer Più"

logo-anim

Come accade per i bambini anche il Meyer vuole crescere
e diventare più grande. Crescere per offrire cure ancora più efficaci,
creare innovazione per la ricerca, ampliare spazi e strutture
per un’accoglienza a 360 gradi.

MEYER PIU: L'Ospedale

progetto_1

Il progetto Meyer più coinvolgerà innanzitutto lo sviluppo dell’attuale Ospedale: saranno realizzati i locali che ospiteranno la nuova dialisi e nefrologia, la sala rossa operatoria riqualificata e le nuove linee assistenziali.
La  cura in ospedale sarà sostenuta e accompagnata da un’accoglienza speciale: il Punto famiglia Anna Meyer collocato nel parco in prossimità dell’ingresso dell’Ospedale sarà punto di riferimento per le famiglie da quando arrivano in ospedale, alla permanenza in ospedale e alle dimissioni.

MEYER PIU: Ricerca e Formazione

progetto_3

La seconda area di intervento vede la realizzazione del Meyer Health Campus nel nuovo polo di via Cosimo il Vecchio.
In collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze e la Regione Toscana, il campus ospiterà tutte le attività formative, di ricerca e innovazione in ambito pediatrico; guiderà la formazione dei pediatri di domani e accompagnerà i professionisti che già si occupano di bambini e ragazzi con le attività di formazione continua certificata.
Sarà la sede delle scuole di specializzazione dell’area pediatrica, dei centri formativi delle professioni sanitarie e del network di simulazione pediatrica regionale.

MEYER PIU: Salute e prevenzione

progetto_2

Il parco della salute è una struttura posta nelle immediate vicinanze dell’ospedale ed è dedicata prevalentemente all’attività specialistica di giorno.
Già destinata ad attività sanitarie, sarà ristrutturata per ospitare ambulatori, dall’allergologia alla broncopneumologia al punto prelievi.
È dotata di un ampio parcheggio a disposizione delle famiglie che non dovranno più recarsi all’ospedale, ma avranno a disposizione una nuova sede, separata dall’attività chirurgica e dalle degenze, dotata di sale di attesa, aree gioco e zone dedicate all’allattamento materno. Sarà anche la sede della neuropsichiatria, unica attività di ricovero prevista nella struttura.

scegli come donare

scegli quanto donare

inserisci i tuoi dati

scegli come donare

Perché è importante fare una donazione

Alcuni dei nostri numeri (su base annuale)

33.413

Bambini dimessi (ordinari e day hospital)

1.730.564

Prestazioni ambulatoriali totali

7.310

Interventi chirurgici ordinari e Day Surgery

44.841

Accessi al Pronto Soccorso