La Famiglia Belier

“La Famiglia Belier”, un film che vi farà bene! E’ questo il film che il Centro Studi della Fondazione Meyer ha proiettato il 2 febbraio  2016 al Cinema Stensen di Firenze. Una proposta di riflessione professionale, deontologica ed etica.Una riflessione sulla disabilità, attraverso lo sguardo sorridente e originale della “Famiglia Belier”, il film francese che tanto successo ha raccolto presso il pubblico.
E’ la proiezione che il Centro Studi della Fondazione Meyer offre a tutti gli operatori del nostro ospedale, invitandoli martedì 2 febbraio alle ore 17,30 al Cinema Stensen.

La pellicola racconta di Paula, sedicenne che vive con la famiglia. Eccetto lei che è udente, genitori e fratello sono sordi.
E’ l’interprete per loro che si esprimono con la lingua dei segni. Su questa storia se ne intrecciano altre.
La disabilità è affrontata con equilibrio e realismo così come il tema dell’adolescenza.
Questo è il secondo appuntamento, dopo “Io sono Mateusz”, che il Centro Studi della Fondazione propone agli operatori per approfondire in modo nuovo i temi di quanti, a vario titolo, si occupano di assistenza e cura in ambito pediatrico.