Fundraising: un premio speciale

Un grande riconoscimento per un grande impegno. È quello ricevuto da  Alessandro Benedetti, Segretario Generale della Fondazione Meyer, che quest’anno si è aggiudicato il premio Fundraiser dell’anno, l’unico in Italia dedicato a coloro che operano nella raccolta fondi. La storia di Benedetti al Meyer comincia nel 1999 con l’intuizione di proporre la costituzione di una Fondazione. Oggi la squadra di lavoro è composta da 11 persone. “Sono orgoglioso del percorso virtuoso che è partito da una semplice idea che è poi cresciuta con passione, delicatezza e amore”. Nella foto il momento della consegna del premio: Luciano Zanin, Presidente Assif, consegna il riconoscimento ad Alessandro Benedetti (a sinistra).