“Fabbrica del Sorriso”

visual Fabbrica del sorriso 2017_bambino

Grazie alla raccolta fondi di Fabbrica del Sorriso la Fondazione Meyer sosterrà concretamente...


UN NUOVO LABORATORIO DELLA FARMACIA DEL MEYER PER LE TERAPIE ONCOLOGICHE

 

Un nuovo laboratorio di modernissima concezione per l’allestimento delle terapie oncologiche. E’ quello che l’Ospedale pediatrico Meyer con il sostegno della Fondazione Meyer, realizzerà nei locali della Farmacia ospedaliera.

Si tratta di una struttura che risponderà ai migliori standard internazionali.
Il laboratorio sarà caratterizzato da un elevato livello di tecnologia, così da rispondere ai requisiti richiesti sotto il profilo strutturale,  impiantistico, tecnologico (pressioni differenti in funzione del tipo di attività prevista, controllo del livello di contaminazione ambientale, cappe a flusso laminare con filtri ad alta efficienza), organizzativo (rispetto di rigorose procedure e istruzioni operative, formazione continua del personale) e normativo per assicurare al piccolo paziente una terapia oncologica personalizzata con tutte le garanzie di qualità.

Il laboratorio sarà un Centro Compounding per le preparazioni oncologiche e le preparazioni galeniche sterili e comprenderà diversi locali, distinti in una zona allestimento per le terapie oncologiche e una zona di allestimento per le preparazioni galeniche sterili, ciascuna con la rispettiva zona filtro e zona magazzino per lo stoccaggio di farmaci e dispositivi medici.

E’ un team multidisciplinare quello che si occupa della preparazione delle terapie oncologiche al Meyer.
L’allestimento delle terapie avviene sotto la responsabilità della Farmacia ospedaliera ed è il risultato di una stretta collaborazione tra farmacisti, tecnici di laboratorio, medici e infermieri di Oncologia. In particolare al Meyer è attiva l’Unità Farmaci Antiblastici (UFA), come previsto dalla normativa nazionale.

La Farmacia ospedaliera realizza ogni mese 400 preparazioni di chemioterapici antiblastici per la degenza e il Day Hospital di Oncologia, il DH di Neuro-oncologia e il Centro Trapianti Midollo Osseo (Tmo).
La Farmacia ospedaliera del Meyer ha un ruolo centrale per le terapie personalizzate dei bambini in cura, basti pensare che ogni anno prepara 20 mila confezioni monodose di cartine, capsule, colliri, soluzioni orali ed infusionali per tutti i reparti e i servizi dell’ospedale, consentendo il miglior utilizzo possibile dei farmaci.

Fabbrica del Sorriso per la lotta ai tumori infantili


Per dare continuità all’importante lavoro iniziato lo scorso anno, Mediafriends ha scelto con “Fabbrica del Sorriso 2017” di proseguire anche nella prossima edizione con la grande campagna di raccolta fondi e di comunicazione sociale in favore della lotta ai tumori infantili.

Grazie alla generosità degli italiani nel 2016 sono stati raccolti ben 2.915.000 euro, ma c’è ancora molto da fare per combattere questa terribile malattia che sembra non risparmiare neppure i più piccoli.

Quattro le associazioni individuate da Mediafriends e quattro i grandi progetti beneficiari da sostenere nell’ambito della ricerca, assistenza ospedaliera, assistenza domiciliare e miglioramento della qualità di vita dei piccoli pazienti:

AIL (Associazione Italiana Contro le Leucemie, i Linfomi e Mieloma Onlus), AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer Onlus (Ospedale Pediatrico di Firenze) e Make-A-Wish Italia Onlus, (Associazione che realizza il desiderio del cuore dei bambini affetti da gravi patologie per donar loro una vita migliore).

Giunta alla sua quattordicesima edizione Fabbrica del Sorriso anche quest’anno potrà contare su due ampie finestre televisive, in onda sulle Reti Mediaset dal 12 al 26 marzo e dal 15 al 29 ottobre, per poi proseguire con una serie di eventi e iniziative per tutto il 2017.

Nelle tradizionali settimane di raccolta tv, il palinsesto di tutte le Reti Mediaset sarà coinvolto attivamente nella grande maratona,

I volti più amati, i maggiori programmi d’intrattenimento, di sport,  d’informazione e i Tg delle tre Reti Mediaset, dedicheranno numerosi momenti a Fabbrica del Sorriso, con approfondimenti, testimonianze e ricordando ai telespettatori i canali attraverso i quali poter effettuare le loro donazioni.

In campo quattro giornalisti delle maggiori testate Mediaset che realizzeranno servizi sui progetti della associazioni scelte da Fabbrica del Sorriso: Monica Gasparini, Cristina Bianchino, Alfredo Macchi e Francesco Vecchi.

 

Per sostenere i progetti proposti da Fabbrica del Sorriso 2017 sarà possibile donare con carta di credito tramite il sito di Mediafriends, inviare un bonifico bancario utilizzando l’IBAN: IT92R0103020600000055555575 e, durante i periodi di Marzo e Ottobre, sarà attivo l’SMS solidale 45522.

 

Anche le radio del Gruppo Mediaset, con le loro voci e trasmissioni, saranno coinvolte nella campagna solidale.

 

Rilevante la presenza di Fabbrica del Sorriso sul web, innanzitutto sulla sua pagina ufficiale Facebook , attraverso un Blog dedicato e poi sul portale Tgcom, nella pagina dedicata a Mediafriends e su tutti i social aziendali, che saranno costantemente alimentati con contributi ad hoc.

 

Nel corso del 2017 una serie di eventi distribuiti su tutto il territorio italiano saranno finalizzati a promuovere la raccolta fondi.

Tra questi, si partirà l’11 febbraio con una mostra allestita presso i Musei San Domenico di Forlì, dal titolo “Art Dèco – Gli Anni Ruggenti in Italia”. Grazie alla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì (a cui si deve la realizzazione della mostra) una percentuale sulla vendita dei biglietti andrà a sostegno della raccolta fondi Mediafriends.

A maggio sosterrà Fabbrica del Sorriso “Il Torneo della Solidarietà”, un appuntamento calcistico che vede in campo ragazzi under 14 dei principali club italiani e stranieri e a dicembre tornerà la “Babbo Running”, la marcia non competitiva che vede le strade di molte città invase da un gioioso esercito di Babbi Natale.

 

Nata nel 2003, Mediafriends, nel corso di 14 anni, ha raccolto più di 70 milioni di euro che hanno consentito a 150 associazioni di realizzare oltre 264 progetti di solidarietà in Italia e nel mondo.

 

Ufficio Stampa Reti Mediaset
Gaia Trotta 02.25146687
ww.quimediaset.it

visual Fabbrica del sorriso 2017