Al Meyer abbiamo acceso l’albero di Natale

Firenze – L’Ospedale pediatrico Meyer ha ripreso un’antica tradizione: l’accensione dell’albero di Natale.

Così oggi a mezzogiorno in un Hall Serra colma di bambini, famiglie e operatori, il Sindaco Dario Nardella ha pigiato il bottone rosso che ha illuminato di viola il grande abete rosso, “prestato” dal Corpo Forestale di Stato ai bambini del Meyer per celebrare il Natale. Con lui tantissimi i bambini che si sono radunati per vivere la magia delle luci.

L’albero che svetta nella Hall Serra, come ha spiegato Giuseppe Vadalà, comandante per la Toscana del Corpo Forestale, proviene dal bosco di Pieve Santo Stefano, nel Casentino, gestito dal Centro nazionale per la conservazione della biodiversità del Corpo Forestale di Stato.

Si tratta di un centro famoso all’avanguardia per la protezione della biodiversità. Periodicamente, per mantenere il bosco forte e in equilibrio, alcuni alberi vengono tagliati e lasciati sul posto, così da garantire l’avvio del ciclo “biogeochimico” del carbonio, buono per l’ecosistema naturale della selva. Quest’anno però uno di questi alberi è stato prestato al Pediatrico di Firenze per festeggiare il Natale di tanti bambini.

L’abete rosso del Meyer fra un mese tornerà nel bosco per contribuire a farlo vivere bene.

 

_DSC0017 _DSC0012 _DSC0007 _DSC0039