31° Carnevale di Valenzatico

La tradizione del Carnevale di Valenzatico torna a sostenere anche quest’anno la Fondazione Meyer, a partire da domenica 19 febbraio, con la sua lotteria a premi.

Una tradizione che affonda le sue radici nell’entusiasmo di un’intera frazione, quella di Valenzatico appunto, dove sono tante le persone impegnate non solo alla lavorazione dei carri, ma anche nella cura dei tanti dettagli necessari a mettere in moto la macchina organizzativa dell’evento.

“Il Carnevale si rinnova sempre, come le piante – dice Fernando Bianchi, presidente dell’Associazione Carnevale di Valenzatico – in un certo momento dell’anno sono tutte secche e invece nel mese giusto cominciano a ributtare. Il Carnevale a Valenzatico allo stesso modo, intorno ad ottobre, comincia a risvegliare l’impegno dei nostri cittadini”.

Sono più di 50 i negozi e le aziende che danno il loro contributo allo svogimento del Carnevale, molte delle quali di Valenzatico.

Al centro dello spirito del Carnevale di Valenzatico saranno come sempre i bambini,  protagonisti  innanzi tutto delle sfilate con le loro maschere. Ma anche protagonisti della solidarietà. Parte del ricavato della vendita della lotteria legata al Carnevale sarà infatti devoluta alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

I carri in gara quest’anno saranno tre: Bri Heidi, Star Wars e Pirati alla deriva!. I carri sfileranno, salvo maltempo,  domenica 19 febbraio e domenica 26 febbraio per le strade di Valenzatico, mentre domenica 5 marzo si sposteranno per le strade del centro di Quarrata.
Come sempre durante le sfilate, oltre ai carri in gara, saranno presenti mezzi agricoli e vecchi carri sui quali i bambini potranno salire per ballare e tirare i coriandoli.

Lotteria